Non sei connesso Connettiti o registrati

Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino in Serenissima

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

nickcave

avatar
Nicolò dopo aver avuto la nomina di Ambasciatore fiorentino per la Serenissima entrò in Palazzo Ducale

Buon pomeriggio sono Nicolò Ferdinando Lante della Rovere Malaspina il nuovo Ambasciatore fiorentino annunciatemi pure a sua Eccellenza il Gran Ciambellano

riverente rimase in attesa

Katied


La Marchesa seppe dell'arrivo dell'ambasciatore di Firenze, quindi ando' a riceverlo

Benvenuto Ambasciatore, sono Katie D.O'Neill Marchesa di Gorizia Contessa di Este Signora di Stigliano Console Serenissimo  per l'Impero non che ambasciatore di Venezia presso  la Repubblica Fiorentina. Qual buon vento?  

Sorrise al fiorentino, in attesa di vedere le sue credenziali per poi eventualmente mostrargli gli uffici privati se fosse stato il caso.

Maria_Jolanda


Il Gran Ciambellano giunse alla porta, con la Machesa, lo salutò e lo invitò ad entrare nel salottino d'attesa.

Buongiorno e lieta di fare la Vostra conoscenza.
Sono Maria Jolanda De' Montemayor, Viscontessa di Malamocco e Gran Ciambellano della Serenissima.
Prima di condurvi alle vostre stanze potrei vedere le vostre credenziali?

Sorrise mentre fece cenno ai valletti di portare biscotti e un buon vino veneziano per servire all'ospite.

nickcave

avatar
Dopo aver ringraziato le Illustrissime Eccellenze il neo Ambasciatore sfilò una pergamena dalla sua sacca per poi porla a visione di entrambe

Palazzo Vecchio


Io SS.Tancredis di Biancamano Warlords de Medici, Gran Ciambellano della Repubblica, con il benestare della Signora di Firenze Sua Signoria Eccellentissima , Beatrice Giulia Borromeo, detta  Baggy206, nomino Nickcave, Consigliere di Legazione della Repubblica di Firenze  presso l'Ambasciata della Serenissima di Venezia, affinché possa rappresentare Firenze in queste terre e con il suo operato possa garantire la nascita e il mantenimento di salde relazioni con esse.

In fede

Scritto, firmato e sigillato a Firenze, Nel Trentesimo giorno del Settimo mese A.D. 1462

Il Gran Ciambellano della Repubblica di Firenze





Maria_Jolanda


Maria Jolanda viste le credenziali aggiunse

Vi faccio accompagnare al più presto ai vostri uffici.

Quindi fece un gesto affinchè il responsabile delle chiavi predisponesse le copie.

carcarodon

avatar
Il Gran Ciambellano Anziano, informato dell'arrivo degli illustre ospite fiorentino andò personalmente ad accoglierlo invitandolo a prendere possosso degli uffici in Venezia...

Bene arrivato illustre fiorentino, ci auguriamo abbiate fatto buon viaggio, i famigli di palazzo ducale provvederanno alla vostra sistemazione e al vostro servizio.

Vogliate seguirci nei vostri uffici e portate i miei saluti più cari alla Signora di Firenze con la quale ci si conosce da lunga data...

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum